Alessandro Pluchino, Alessio Emanuele Biondo, Andrea Rapisarda

 

TALENTO E FORTUNA

 

LA SCIENZA ALLA RICERCA DEGLI INGREDIENTI

DEL SUCCESSO

 

(Malcor D'Edizione 2009, Collana Interferenze)

 

 

 

DAL SETTEMBRE 2019 IN LIBRERIA IL NUOVO SAGGIO SCIENTIFICO CHE RIPROPONE, AMPLIANDOLI IN FORMA DIVULGATIVA, I RISULTATI DELLE NOSTRE RICERCHE SUL RUOLO DEL CASO NEL RAGGIUNGIMENTO DEL SUCCESSO INDIVIDUALE

 

 

Clicca sulle immagini per ingrandire e vedere la copertina completa...

 

ACQUISTALO ONLINE!

 

.. ..

 

 

PRESENTAZIONE DEL LIBRO A CATANIA :

 

GUARDA IL TRAILER DEL FILM DEDICATO AL NOSTRO MODELLO SU VIMEO

 

ASCOLTA UN NOSTRO INTERVENTO RADIOFONICO SU RAI-RADIO2

 

«La vita Ź l’arte dell’incontro, recita il titolo di un celebre album del 1969 firmato da Vinicius de Moraes, Giuseppe Ungaretti e Sergio Endrigo. Nulla di piĚ vero. ť infatti evidente che le circostanze esterne, mescolate ad un’enormitą di fattori indipendenti dal nostro talento o dalle nostre qualitą personali, possono condizionare l’esito dei nostri sforzi in un senso o nell’altro. La vita di tutti noi, al di lą dell’inevitabile routine, Ź costellata di piccoli e grandi eventi imprevedibili in grado di cambiare il corso della nostra esistenza in meglio o in peggio e di farci imboccare, a volte nostro malgrado, strade diverse da quelle che immaginavamo. Quasi mai sappiamo in anticipo cosa troveremo lungo queste strade, quali persone incontreremo, quali opportunitą ci si presenteranno, quali incidenti ci ostacoleranno. Nonostante questo, molti di noi hanno la sensazione di poter controllare il proprio destino.

Insomma: cosa conta di più per avere successo nella vita, il talento o la fortuna?

 

Questo libro offre una risposta scientifica a questa domanda.

 

Una risposta che a molti, probabilmente, non piacerà...»

 

 

Dalla seconda di copertina di "Talento e Fortuna", Malcor D'Edizione 2019

 

«Lascia che il tuo amo sia sempre in acqua: nella pozza in cui meno te lo aspetti ci sarą un pesce»

Ovidio

«Giudico che la fortuna sia arbitra della metą delle azioni nostre, ma che ce ne lasci governare l'altra metą»

Niccolė Machiavelli

«La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia cosď fuori controllo. A volte in una partita la palla colpisce il nastro e per un attimo puė andare oltre o tornare indietro. Con un pė di fortuna va oltre e allora si vince. Oppure no e allora si perde»

Dal film "Match Point" (2005) di Woody Allen

 

 

 

 

.....

 

 

* Robert H. Frank Ź Henrietta Johnson Louis Professor di Management e Professor of Economics presso la Cornell’s Johnson Graduate School of Manage- ment e Distinguished Senior Fellow presso Demos. Per oltre un decennio, la sua rubrica mensile Economic View Ź apparsa sul «New York Times». Ha conseguito la Laurea in Matematica presso la Georgia Tech, e poi ha insegnato matematica e scienze per due anni come volontario dei Peace Corps in Nepal. Ha conseguito un Master in Statistica e un Dottorato in Economia, entrambi presso l’Universitą della California a Berkeley. I suoi studi sono apparsi su prestigiose riviste scientifiche, fra cui «American Economic Review», «Econometrica », «Journal of Political Economy» e i suoi libri sono stati tradotti in 23 lingue.

 

 

SOMMARIO DEL LIBRO:

 

 

 

SCARICA IL PROLOGO E L'INTRODUZIONE IN VERSIONE PDF

 

 

 

 

MEGLIO AVERE FORTUNA CHE TALENTO, NELLA VITA...

(Scena iniziale di "Match Point", 2005)

 

match-point

 

 

LA VITA E' UNA PARTITA GIOCATA CON LA DEA FORTUNA

(Scena da "Titanic", 1997)

 

titanic

 

 

 

 

PER RIFLETTERE SUL RUOLO GIOCATO DAL CASO NELLE NOSTRE VITE

(Scena da "Il curioso caso di Benjamin Button", 2008)

 

benjamin-button

 

 

 

CASO O DESTINO?

(Scena da "Forrest Gump", 1994)

 

 

 

 

PICCOLI EVENTI CHE POSSONO CAMBIARE LA NOSTRA VITA

(Trailer di "Sliding Doors", 1998)

 

 

 

NON BISOGNA ESSERE DEI GENI PER CONOSCERE LE RISPOSTE

(Scena finale da "The Millionaire", 2008)

 

 

 

 

PIU' DI QUANTO NON VOGLIATE ACCETTARE E' LA FORTUNA A GOVERNARVI

(Scena finale da "Basta che funzioni", 2009)

 

 

 

 

SAMBA DELLE BENEDIZIONI

(dall'Album "La vita, amico, è l'arte dell'incontro", 1969)

 

 

 

 

OH, CHE COS'E' IN ME...

(dall'Album "La vita, amico, è l'arte dell'incontro", 1969)

 

 

 

 

PERCHE' (O QUE TINHA DE SER)

(dall'Album "La vita, amico, è l'arte dell'incontro", 1969)

 

 

 

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Contatti degli Autori:

 

alessandro.pluchino@ct.infn.it

andrea.rapisarda@ct.infn.it

ae.biondo@unict.it

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------